Assistenza Domiciliare

Assistenza Domiciliare



Il Centro Medico “Vita” può fornire anche trattamenti riabilitativi a casa del Paziente. IL PAZIENTE NON DEVE PAGARE NULLA per questi trattamenti perché il Centro è accreditato con il Servizio Sanitario Nazionale. Questo tipo di assistenza si propone di accompagnare il Paziente, parzialmente o totalmente non autosufficiente, a riappropriarsi, quando possibile, delle proprie autonomie personali all’interno del luogo in cui vive, intervenendo direttamente sull’ambiente o mettendo in atto strategie adeguate per arrivare a compiere funzioni quali la cura della propria persona, gli spostamenti, il cammino, la gestione degli ambienti domestici e quando possibile l’accesso all’esterno. Possono accedere al servizio di assistenza domiciliare:
  • pazienti con patologie di anca, femore e ginocchio trattati chirurgicamente;
  • pazienti con esiti di ictus cerebrale e residuale emiparesi nelle fasi di immediata post acuzie e nei casi con gravi esiti invalidanti;
  • pazienti affetti da gravi patologie di apparato e politraumatizzati;
  • pazienti affetti da malattie degenerative progressive del sistema nervoso centrale e periferico, neuromuscolari in fase di avanzata evoluzione;
  • pazienti affetti da mielolesioni e cerebro lesioni genetiche e acquisite;
  • pazienti in coma vegetativo e stato di minima coscienza

Documenti necessari per richiedere l'assistenza domiciliare

  • Richiesta di intervento riabilitativo redatta dal Medico di Medicina Generale (medico di famiglia) sul ricettario regionale (ricetta medica);
  • Fotocopia di documenti di riconoscimento in corso di validità;
  • Fotocopia tessera sanitaria;
  • Istanza di assistenza domiciliare (il modulo può essere ritirato presso gli uffici del Centro Vita)
Dopo la presentazione dei suindicati documenti, il personale dell’ufficio amministrativo comunicherà all’interessato la data e l’ora in cui sarà eseguita la visita specialistica Domiciliare Gratuita da parte del Fisiatra del Centro Vita. Il Fisiatra stilerà il “Programma Riabilitativo” con gli obiettivi della riabilitazione e proporrà la durata e la frequenza del trattamento. Una copia di tutta la documentazione verrà inviata alla Unità di Valutazione della Asl di competenza, che provvederà ad autorizzare o respingere la richiesta entro 7 giorni dalla ricezione della stessa.

Visite domiciliare di controllo

Periodicamente il Fisiatra si recherà a casa del paziente per controllare l’andamento delle terapie. Nel caso in cui, nel corso della terapia domiciliare, emergano nuove situazioni cliniche impreviste, il fisioterapista farà richiesta di un nuova consulenza fisiatrica di controllo.

Lista d'attesa

Il Centro di Riabilitazione provvede all’inserimento del nome del Paziente in un’apposita lista d’attesa. Poiché le richieste di assistenza domiciliare sono sempre molto numerose, la lista d’ attesa è di circa 20/30 giorni. Il personale del Centro comunica all’interessato il giorno e l’ora del primo trattamento

Informazioni

Le informazioni sui trattamenti domiciliari possono essere richieste:
  • personalmente presso gli uffici amministrativi dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 12,30;
  • telefonicamente al numero 0885-412730;
  • a mezzo fax al numero 0885 443669;
  • a mezzo e-mail: l.ladogana@centrovita.it